News e rassegna stampa

Lo Studio CDP assiste BEI in un finanziamento a Florim Ceramiche

Giulio Tognazzi (nella foto), socio di Caiazzo Donnini Pappalardo & Associati, ha assistito la Banca europea per gli investimenti (BEI) in relazione ad un finanziamento di Euro 40.000.000,00 a Florim Ceramiche S.p.A., leader mondiale nella produzione di ceramica e lastre in gres porcellanato.

Il finanziamento rientra nell’ambito di un’iniziativa congiunta di BEI, Ministero per lo Sviluppo economico e Ministero dell’Economia e delle Finanze a sostegno degli investimenti nell’innovazione (Italian risk sharing initiative), destinata a finanziare i progetti in ricerca, sviluppo e innovazione.

Pdf Pdf Pdf Pdf

Giulio Tognazzi assiste le banche nel finanziamento Ariston Thermo

Ariston Thermo ha sottoscritto un contratto di finanziamento rotativo da 250 milioni di euro con durata 7 anni con un pool di banche

 


 

formato da BNL SpA Gruppo BNP Paribas (che ha svolto anche il ruolo di banca organizzatrice, coordinatrice e banca agente), Intesa San Paolo (che, tramite la sua controllata Banca IMI S.p.A., ha svolto anche il ruolo di banca organizzatrice e coordinatrice), UBI BANCA (che ha svolto anche il ruolo di banca organizzatrice), Banco BPM, Mediobanca – Banca di Credito Finanziario, Creval SpA e Banca Passadore & C.

Pdf Pdf

In occasione della Conferenza Annuale IBA - Roma 2018 i Partner di Caiazzo Donnini Pappalardo & Associati accolgono colleghi da tutto il mondo percorrendo le orme di uno dei più grandi avvocati di tutti i tempi

La nostra città, Roma, è spesso indicata come la culla della civiltà occidentale per il ruolo molto importante che ha svolto nel campo della politica, delle scienze, della filosofia, dell’architettura, dell’arte e, ultimo ma non meno importante, del diritto. Una figura importante del I secolo a.C. che rappresenta questo ruolo era l'avvocato romano, statista, oratore, scrittore e filosofo Marco Tullio Cicerone.

La nostra città, Roma, è spesso indicata come la culla della civiltà occidentale per il ruolo molto importante che ha svolto nel campo della politica, delle scienze, della filosofia, dell’architettura, dell’arte e, ultimo ma non meno importante, del diritto. Una figura importante del I secolo a.C. che rappresenta questo ruolo era l'avvocato romano, statista, oratore, scrittore e filosofo Marco Tullio Cicerone.

In occasione della Conferenza Annuale IBA - Roma 2018 i Partner di Caiazzo Donnini Pappalardo & Associati hanno avuto il piacere di accogliere colleghi provenienti da tutto il mondo per una visita guidata al Forum Romanum che è stato organizzato in onore della professione legale e che ha percorso le orme di uno dei più grandi avvocati di tutti i tempi: Marco Tullio Cicerone. Sandrina Bokhorst e Raphael Hunsucker di Persoonlijk Rome, laureati in storia classica e sociale e lingua e cultura latina, hanno illustrato la professione legale in epoca romana, utilizzando come base l'affascinante carriera di Cicerone, portandoci nei luoghi del Foro Romanum che erano cruciali per l’amministrazione della giustizia romana.

 

In occasione dell'IBA Annual Conference 2018 lo studio CDP ospita una colazione di membri IBA ex alumni LSE

I membri della International Bar Association (IBA) ex alumni della London School od Economics si sono ritrovati presso lo studio Caiazzo Donnini Pappalardo per una colazione all’interno della quale è stato previsto l'intervento del prof. Angelo Cardani, attuale presidente dell’Autorità per le Garanzie nelle Comunicazioni (AGCOM) ed ex alumno LSE

sul tema “L’intervento regolatorio sui Big Data, fra dinamiche competitive e pluralismo informativo”

Caiazzo, Donnini e Pappalardo con PwC TLS Avvocati e Commercialisti e lo Studio SLVB per il closing Gamenet-Goldbet

Caiazzo Donnini Pappalardo con un team composto dal partner Roberto Donnini, il senior associate Edoardo De Carlo, i counsel Alessandro Pilarski e Daniele Pilla, e gli associates Silvana De Lauretis e Federica Milazzo ha assistito Gamenet nel closing odierno relativo all’acquisizione del 100% del capitale di GoldBet, per un corrispettivo pari a 273 milioni di Euro.

Giuliano Foglia e Matteo Carfagnini dello Studio Foglia & Partners hanno assistito Gamenet per gli aspetti fiscali. Gli avvocati Andrea Lensi Orlandi e Daniele Landi, con il dottore Angelo Conte esperto di diritto tributario per il team M&A di Roma dello Studio PwC TLS ed il professore Augusto Dossena e l'avvocato Giulio Marinelli per lo Studio SLVB hanno coadiuvato il venditore. I dottori Kevin Tempestini e William De Ascaniis di KT&Partners hanno svolto il ruolo di financial advisor per il Venditore, il team Transaction Services di PwC e lo Studio PwC TLS si sono occupati della vendor due diligence.
Si è giunti al closing dopo l'avveramento di alcune condition precedent tra cui la clearance dell'Autorità Antitrust e della Agenzia dei Monopoli.

Gamenet e Goldbet, entrambi operatori di primo piano nel settore dei giochi pubblici, vanno così a creare il primo operatore italiano nella raccolta di scommesse sportive.

Pdf Pdf Pdf Pdf

IBA Annual Conference 2018: Rino Caiazzo interviene sul tema dell'abuso di posizione dominante nei mercati hi-tech

Nel suo intervento dell'8 ottobre, alla prima sessione di lavoro del Comitato Antitrust dell'IBA ('Abuse of dominance: changing landscape in abuse of dominance enforcement), l'avv. Caiazzo, dopo un accenno ai rimedi impiegati nei casi più rilevanti affrontati dall'AGCM, dalla Commissione Europea e negli Stati Uniti, ha analizzato l'approccio adottato nell'attuale contesto, caratterizzato dalla rapidità dell'innovazione tecnologica.

 

 

 

 

 

Oltre all'avv. Caiazzo (in passato Officer del Comitato Antitrust), gli altri relatori della sessione sono stati Gabriella Muscolo (componente della Autorità Garantte della Concorrenza e del Mercato), Nicolas Banasevic (funzionario della Commissione Europea) e Peter Steyn (Werksmans, Vice Presidente dell'African Regional Forum, già Officer del Comitato Antitrust). La sessione é stata presieduta da Thomas Janssens (Freshfields, Vice Presidente senior del Comitato Antitrust) e moderata da Samantha Mobley (Baker&McKenzie, Vice Presidente del Comitato Antitrust). 

Presentazione in allegato.

 

Iba Annual Conference, Roma 2018, 08 ottobre 2018

Pdf

Caiazzo Donnini Pappalardo con Lutech nell'acquisizione di CDM Tecnoconsulting SpA

Caiazzo Donnini Pappalardo, con il counsel Alessandro Pilarski (in foto) e l'associate Silvana De Lauretis, assieme al partner Roberto Donnini, ha assistito Lutech SpA, capofila delle attività IT in Italia del fondo One Equity Partners, nell'acquisizione dell'intero capitale sociale di CDM Tecnoconsulting SpA , Pivotal Srl e Cimworks SL (società di diritto spagnolo).


 I venditori sono stati assistiti dallo studio legale AvvocatidiImpresa, con un team composto dal partner Alberto Calvi di Coenzo e dal junior partner Rosanna Frischetto. Leonardo Adamo, dello studio Garrigues, per Lutech, e Nerea Castell Larralde, dello studio J&M, per i venditori, si sono occupati degli aspetti di diritto spagnolo.
CDM è un a società che opera nel settore ICT (Information and Communication Technology), con una forte focalizzazione sull'industria manifatturiera e sulle soluzioni di Product Lifecycle Management (PLM), IoT, ERP.
 

Pdf Pdf Pdf

CDP con Lutech nell'acquisizione di ICTeam

 

 

Caiazzo Donnini Pappalardo, con il partner Roberto Donnini (in foto), il senior associate Edoardo De Carlo e l'associate Federica Milazzo, ha assistito Lutech SpA

capofila delle attività IT in Italia del fondo One Equity Partners, nell'acquisizione dell'intero capitale sociale di ICTeam SpA. I venditori sono stati assisti dallo studio legale Pavia e Ansaldo, con un team composto da Francesco Manara e Paola Carlotti per i profili corporate e contrattualistica M&A, da Enrico Banchero per i profili giuslavoristici, da Federico Cavazza per quelli real estate, coadiuvati da Fabrizio Smiroldo. Marco Lanza e Laura Braga dello studio Biscozzi Nobili hanno assistito i venditori nella strutturazione del deal per i profili finanziari e tributari.
ICTeam è un a società che opera nel settore ICT (Information and Communication Technology) principalmente nel campo dei “Big Data” e del Business Intelligence (analisi dei dati).

Caiazzo Donnini Pappalardo & Associati con le Banche nel finanziamento sindacato a Lameplast e COC Farmaceutici assistiti da Accinni Cartolano e Associati

Giulio Tognazzi (nella foto), ha assistito un pool di banche formato da BNL Gruppo BNP Paribas, che ha svolto anche il ruolo di Banca Organizzatrice e Banca Agente, MPS Capital Services e Crédit Agricole Italia nella redazione e negoziazione di due finanziamenti a Lameplast,...

articolato in due tranche e COC Farmaceutici, articolato in due linee e quattro tranche, per complessivi Euro 26.5000.000,00. Lameplast e COC Farmaceutici, controllate dal fondo Aksìa Capital IV, gestito da Aksìa Group SGR, sono attive nel packaging primario e nella preparazione, riempimento e confezionamento di prodotti farmaceutici e dispositivi medici prevalentemente per il settore oftalmico. Lameplast e COC Farmaceutici sono state assistite dallo Studio Accinni Cartolano e Associati con gli avvocati Francesco Cartolano e Matteo Acerbi.

Pdf Pdf Pdf

CDP e Foglia&Partners con Gamenet nell'acquisizione di Goldbet

Caiazzo Donnini Pappalardo & Associati e Foglia & Partners hanno assistito Gamenet Group, società quotata sul segmento STAR del Mercato Telematico Azionario di Borsa Italiana, nell’operazione di acquisizione della partecipazione totalitaria in Goldbet

società operante nel settore delle scommesse, da parte della controllata Gamenet. Il controvalore dell’acquisizione è di 265 milioni (enterprise value).

Caiazzo Donnini Pappalardo ha seguito gli aspetti civilistici e societari dell’operazione con un team formato dal partner Roberto Donnini (nella foto), dal counsel Alessandro Pilarski e dagli associate Edoardo De Carlo, Silvana De Lauretis e Federica Milazzo.

Foglia & Partners ha curato i profili tributari dell’acquisizione e del financing con un team formato dai partner Giuliano Foglia e Matteo Carfagnini, coadiuvati dagli associate Marco Poziello e Francesco Capogrossi.

Legalcommunity, 24 luglio 2018
Fonte: Legalcommunity

Pdf

Caiazzo Donnini Pappalardo & Associati con le Banche nel finanziamento sindacato a Bianalisi assistita da Orrick

Caiazzo Donnini Pappalardo & Associati e Orrick hanno assistito, rispettivamente, un pool di banche

formato da Banca IFIS, che ha svolto anche il ruolo di Banca Organizzatrice e Banca Agente, BNL Gruppo BNP Paribas, Banca Popolare di Milano e Crédit Agricole Italia e Bianalisi S.p.A., azienda italiana, attiva nei servizi di laboratori di analisi cliniche e diagnostica specialistica, in una operazione strutturata di finanziamento, articolata in tre linee, per complessivi Euro 35.000.000,00

Il socio Giulio Tognazzi (nella foto) ha guidato il team di Caiazzo Donnini Pappalardo & Associati mentre Alessandro Accrocca, of counsel, in collaborazione con Giacomo Bellavia, associate e Serena Mussoni, trainee, quello di Orrick.


 

Pdf Pdf Pdf Pdf

CDP nel via libera dell'AGCM al Gruppo Bancario Cooperativo Raiffeisen

Rino Caiazzo (nella foto), coadiuvato da Daniele Pilla e Enrico Di Tomaso, assieme a Emanuele Cusa di Macchi di Cellere Gangemi, hanno assistito Cassa Centrale Raiffeisen dell’Alto Adige S.p.A. nella notifica all’Autorità Garante della Concorrenza e del Mercato (AGCM) della concentrazione rappresentata dal costituendo Gruppo Bancario Cooperativo delle Casse Raiffeisen (Gruppo Raiffeisen).

 

Questa operazione, essendo la prima attuativa della riforma delle banche di credito cooperativo approvata nel 2016, ha richiesto una complessa e delicata analisi.

A seguito della notifica l’AGCM ha deciso di avviare una istruttoria ritenendo che su alcuni mercati il costituendo Gruppo Raiffeisen avrebbe potuto detenere una posizione dominante critica per la concorrenza a causa delle complessive elevate quote di mercato sul territorio della Provincia di Bolzano, divisa in catchment areas determinate su tempi massimi di percorrenza pari a 30 minuti.

Tuttavia, a chiusura di una lunga istruttoria, dopo aver trasmesso la Comunicazione delle Risultanze Istruttorie e aver tenuto l’audizione finale, l’AGCM ha autorizzato la concentrazione senza alcuna condizione, in ragione sia delle peculiarità strutturali e funzionali delle banche coinvolte e del contesto in cui operano, sia dell’idoneità di tale operazione a garantire razionalizzazioni ed efficienze tali da riverberarsi positivamente sui consumatori.

Pdf Pdf Pdf

Lo studio CDP assiste BEI in un Finanziamento a Marposs

Giulio Tognazzi (nella foto), socio di Caiazzo Donnini Pappalardo & Associati, ha assistito la Banca europea per gli investimenti (BEI) in relazione ad un finanziamento di Euro 37.000.000,00 a Marposs S.p.A., leader mondiale nella fornitura di strumenti di precisione per la misura ed il controllo in ambiente di produzione.

Il finanziamento rientra nell’ambito di un’iniziativa congiunta di BEI, Ministero per lo Sviluppo economico e Ministero dell’Economia a sostegno degli investimenti nell’innovazione (Italian risk sharing initiative), destinata a finanziare i progetti in ricerca, sviluppo e innovazione.
 

Pdf Pdf

Studio CDP assiste MCC nell’operational Agreement con BEI assistita da Studio GOP

Studio CDP assiste MCC nell’operational Agreement con BEI assistita da Studio GOP

Giulio Tognazzi (nella foto a sinistra), socio di Caiazzo Donnini Pappalardo & Associati, ha assistito la Banca del Mezzogiorno - MedioCredito Centrale nella negoziazione di un operational agreement del valore di Euro 62.000.000,00 con la Banca europea per gli investimenti (BEI) per la gestione delle erogazioni a valere su di un fondo di fondi, che opererà con finanziamenti a progetti di ricerca ad alto contenuto tecnologico localizzati nelle regioni del Sud Italia per rafforzarne la competitività, nell’ambito del PON R&I.
Per la Banca europea per gli investimenti (BEI) ha prestato assistenza lo studio Gianni, Origoni, Grippo, Cappelli & Partners, con il socio Matteo Gotti (foto a destra), coadiuvato dal counsel Raffaele Tronci e dall’associate, Alessandro Garelli.
 

Pdf Pdf

Rino Caiazzo vince per Gala e Aiget davanti al Consiglio di Stato

 

Il prof. Federico Tedeschini, coadiuvato dall’avv. Grazia Gaspari, e Rino Caiazzo (in foto), coadiuvato dall’avv. Enrico Di Tomaso, questi ultimi dello studio Caiazzo Donnini Pappalardo & Associati, hanno difeso vittoriosamente davanti al Consiglio di Stato la società Gala Spa (e Rino Caiazzo anche l’ AIGET - Associazione Italiana di Grossisti di Energia e Trader) nei ricorsi in appello al Consiglio di Stato proposti dall’Autorità per l’energia elettrica, il gas e il sistema idrico (AEEGSI) e da e-distribuzione Spa contro le sentenze del Tar Lombardia dello scorso gennaio che avevano annullato la delibera 268/2015/R/eel relativa al “Codice di rete tipo per il servizio di trasporto dell’energia elettrica: disposizioni in merito alle garanzie contrattuali ed alla fatturazione del servizio”.

Il Consiglio di Stato ha rigettato gli appelli e confermato l’annullamento della delibera nella parte che imponeva ai traders di fornire ai distributori garanzie anche per il pagamento degli oneri di sistema, benchè non riscossi dal cliente finale, perché si tratta di oneri che la legge primaria pone esclusivamente a carico dei clienti finali parametrandoli ai loro consumi, affermando anche che l'AEEGSI non ha il potere di etero-integrare i contratti tra distributori e traders quanto ad adempimenti ed oneri che la legge pone a carico di terzi (quindi estranei al contratto di trasporto e le relative prestazioni caratteristiche). Il Consiglio di Stato ha espressamente menzionato che l’assetto dei rapporti tra distributori/traders/clienti finali è tutelato anche da norme comunitarie (Direttiva 72/2009) e che il diverso assetto creato dalla delibera annullata creava un vulnus alla capacità concorrenziale dei traders (citando in proposito la collegata segnalazione dell’Autorità Garante della Concorrenza e del Mercato dello scorso 21 luglio 2017).

 

Pdf Pdf

Caiazzo Donnini Pappalardo & Associati con le Banche in un contratto sindacato da 50 milioni a HB Trading

Giulio Tognazzi, socio di Caiazzo Donnini Pappalardo & Associati, ha assistito un pool di banche formato da BNL Gruppo BNP Paribas, che ha svolto anche il ruolo di...

Banca Organizzatrice e Banca Agente, Credit Agricole Carispezia, Banco di Sardegna, Banca del Mezzogiorno – Mediocredito Centrale, Banco BPM e UBI Banca nella redazione e negoziazione di una operazione strutturata di concessione di credito per Euro 50.000.000,00 a HB Trading S.p.A., azienda italiana, attiva nei settori del gas e dell’elettricità. Il contratto è articolato in tre linee: di cui due per cassa in Euro ed una per firma con una doppia valuta: Euro e USD.

 

Pdf Pdf Pdf Pdf

Gli studi nell’acquisizione di Sinergy S.p.A.

Milano, 24 ottobre 2017 – Lutech S.p.A, società italiana attiva nel settore dell’IT system integration and solutions, portfolio company di One Equity Partners (OEP), ha acquistato Sinergy S.p.A., azienda italiana che dal 1994 opera come IT System  Integrator, coprendo  tutte le fasi di sviluppo e di gestione delle soluzioni per l’architettura dei data center.

Per gli aspetti riguardanti l’acquisizione, OEP e Lutech sono state assistite da Caiazzo Donnini Pappalardo & Associati con un team formato dal socio Roberto Donnini con Rosanna Arleo, Edoardo De Carlo e Federica Milazzo, mentre lo studio Grande Stevens ha assistito i venditori di Sinergy, con il socio Daniele Bonvicini e il salary partner Riccardo Sismondi. Vitale & Co., con un team guidato dal partner Massimo Insalaco, ha operato quale advisor finanziario dei venditori.

L’acquisizione di Sinergy S.p.A. è stata supportata da un finanziamento concesso da un pool di banche composto da Crédit Agricole Cariparma S.p.A., Banca IMI S.p.A. e Banco BPM S.p.A., nella loro qualità di arrangers e banche finanziatrici, ICCREA  Banca Impresa S.p.A. e Banca di Credito Cooperativo di Milano Soc. Coop., nella loro qualità di banche finanziatrici. Crédit Agricole Cariparma S.p.A. ha agito anche quale banca agente dell’operazione di finanziamento.

Le banche arranger e finanziatrici dell'operazione, nonché la banca agente (Crédit Agricole Cariparma), sono state assistite dallo studio legale Dentons con un team coordinato dal partner Alessandro Fosco Fagotto coadiuvato dal senior associate Franco Gialloreti e dall’associate Silvia Cammalleri. Per gli aspetti relativi al finanziamento, Lutech è stata assistita da Latham & Watkins con un team cross-border guidato in Italia da Andrea Novarese con Tiziana Germinario ed Eleonora Baggiani e, in Germania, da Andreas Diem con Thomas Freund.

Per le formalità del closing, le parti sono state assistite dal Notaio Giovannella Condò di Milano.

 

Pdf Pdf Pdf Pdf

Lo studio CDP assiste BEI in un Finanziamento ad Avio

Giulio Tognazzi (nella foto), socio di Caiazzo Donnini Pappalardo & Associati, ha assistito la Banca europea per gli investimenti (BEI) in relazione ad un finanziamento di Euro 40.000.000,00 ad Avio S.p.A., azienda italiana quotata, leader nel settore aerospaziale.

 

Il finanziamento rientra nell’ambito di un’iniziativa congiunta di BEI, Ministero per lo Sviluppo economico e Ministero dell’Economia a sostegno degli investimenti nell’innovazione (Italian risk sharing initiative), destinata a finanziare i progetti in ricerca, sviluppo e innovazione. Per Avio S.p.A. hanno agito, per gli aspetti legali, il General Counsel, Avv. Giorgio Martellino e l’avv. Letizia Macrì e, come legali esterni, lo studio Gianni, Origoni, Grippo, Cappelli & Partners, con i soci Renato Giallombardo e Giuseppe De Simone, coadiuvati dal senior associate, Alessandro Magnifico.

Pdf Pdf Pdf Pdf Pdf

Caiazzo Donnini Pappalardo & Associati per Ansaldo STS e Gop per Hitachi vincono ancora davanti al Tribunale di Genova nel procedimento di reclamo promosso da Amber

Il Tribunale di Genova in composizione collegiale ha respinto il reclamo presentato da Amber nei confronti di Ansaldo Sts, con il quale si reiterava la richiesta di sospensione della efficacia della delibera di azione di responsabilità nei confronti dell’ex consigliere Bivona, adottata dall’assemblea del 19 gennaio 2017.

L’ordinanza conferma il precedente provvedimento e mette in evidenza come l’azione di responsabilità deliberata e promossa dalla Società nei confronti dell’ex consigliere Bivona, allo stato del contenzioso, trovi fondamento proprio nei comportamenti di quest’ultimo non funzionali agli interessi della Società.

Ansaldo STS è stata difesa dallo studio Caiazzo Donnini Pappalardo & Associati, con un team composto da Marisa Pappalardo, Roberto Donnini  e Paolo Gatto (dello studio Carbone d’Angelo di Genova). Hitachi è intervenuta nel giudizio con gli avv.ti  Alberto Nanni, Antonio Auricchio e Raimondo Premonte.

Pdf Pdf Pdf

Caiazzo Donnini Pappalardo & Associati per Ansaldo STS e Gop per Hitachi vincono nel giudizio di merito promosso dai Fondi Elliott davanti al Tribunale di Genova

28 Luglio 2017 - Il Tribunale di Genova con sentenza in data odierna ha respinto le domande dei fondi Elliott nei confronti di Ansaldo Sts, per quanto riguarda l’impugnazione della delibera assembleare di nomina del ...

28 Luglio 2017 - Il Tribunale di Genova con sentenza in data odierna ha respinto le domande dei fondi Elliott nei confronti di Ansaldo Sts, per quanto riguarda l’impugnazione della delibera assembleare di nomina del consiglio di amministrazione della Società del 13 maggio 2016, e nei confronti di Hitachi per quanto riguarda l’esercizio del diritto di voto in assemblea.

La sentenza conferma e rafforza quanto già deciso in sede cautelare e affronta in modo completo questioni di assoluta novità in materia di OPA, voto di lista e governance di società quotate.

Ansaldo STS è stata difesa dallo studio Caiazzo Donnini Pappalardo & Associati, con un team composto dagli avv.ti Marisa Pappalardo, Roberto Donnini, Daniele Pilla, Rosanna Arleo, Federica Milazzo  e da Paolo Gatto dello studio Carbone d’Angelo di Genova. Hitachi è stata assistita dagli avv.ti  Francesco Gianni, Alberto Nanni, Antonio Auricchio, Antonio Lirosi, Raimondo Premonte, Marco Martinelli, Daniela Amhof e prof. Guido Ferrarini.

Pdf Pdf